mercoledì, 8 Luglio 2020

I corsi di Ebrl per imparare a scrivere l’e-mail perfetta

Non farsi cestinare: è questa la missione del corso di Ebrl sull’e-mail marketing che a Milano, dopo le prime due lezioni, adesso sarà riproposto l’11 e il 14 novembre. La sezione di studio per raggiungere la perfezione nella newsletter ha come docente Lara Badioli, e si ripropone l’obiettivo di offrire ai partecipanti metodi e suggerimenti per utilizzare il miglior strumento di marketing diretto e, ancora oggi, di indubbia efficacia.

Secondo uno studio di MagNews, società specializzata, in Italia ci sono 71 milioni di caselle di posta elettronica che ricevono 240 milioni di comunicazioni ogni giorno (otto per ogni utente).

L’argomento più frequente nei messaggi commerciali è costituito da sconti e promozioni: il 61% dei rispondenti all’indagine dichiara di ricevere questo tipo di messaggi, seguito da contenuti di viaggi e turismo (42%) e avvisi e notifiche dai social network (35%).

Dopo Facebook, l’e-mail è il mezzo con cui gli utenti seguono i marchi preferiti, di moda, salute, bellezza e gastronomia per le donne, mentre gli uomini si iscrivono a servizi informativi via mail su temi di tecnologia, meteo, auto e moto, sport, utenze di casa. Affinché una newsletter non finisca nel cestino senza neppure essere letta, occorre che sia chiara e che proponga offerte effettivamente vantaggiose.

News Correlate