In ripresa il turismo nella “Costa Fiorita”

Positiva l’operazione di promozione dei comuni della provincia di Varese

L’unione tra pubblico e privato per il turismo è servita. Ora bisogna coordinarsi e lavorare insieme. I sindaci dei comuni della Costa Fiorita, i presidenti delle quattro comunità montane, l’assessore provinciale al Turismo, Giangiacomo Longoni, e un coordinatore come l’assessore regionale Raffaele Cattaneo, hanno fatto insieme il punto della situazione sulla stagione turistica del 2006 e sulle prospettive per il 2007. “Costa Fiorita – hanno dichiarato – è diventata il collante che serviva tra pubblico e privato per far convergere le azioni di entrambi i settori verso un reale sviluppo turistico. Si tratta di un’operazione di promozione del territorio unica, in quanto stiamo uscendo su tutti i cataloghi del turismo europeo e italiano con questo nome”. Nel frattempo sembra essersi invertita anche la curva discendente delle camere d’albergo, con i numerosi progetti di hotel che dovrebbero nascere. Infine, uno sguardo ai Mondiali di ciclismo varesini del 2008 e alle ricadute positive che si potranno avere dal punto di vista turistico, anche sui laghi.

News Correlate