lunedì, 30 Gennaio 2023

Lindbergh Hotels & Resorts ricerca varie figure professionali per le tre strutture pesaresi

Personale di cucina, di sala, al ricevimento, addetti alla SPA, manutentori generici, barman e addetti alla spiaggia fino all’housekeeping: il Gruppo Lindbergh Hotels & Resorts ricerca diverse figure da inserire all’interno dei tre alberghi pesaresi: il Boutique Hotel Excelsior a cinque stelle, il Nautilus e il Cruiser a quattro stelle.
Per potersi candidare e incontrare sono stati istituiti 2 recruiting open days all’Hotel Excelsior di Pesaro nelle giornate del 27 e 28 febbraio. Non solo un’opportunità di collaborazione per chi si candida, ma anche la possibilità di testare gli ambienti presso cui svolgerà il servizio e l’occasione per entrare in contatto con la filosofia Lindbergh, fatta di dedizione al cliente, ascolto delle esigenze del team e dell’ospite, cura e attenzione nello svolgimento dell’incarico, riconoscimento del ruolo di ciascuno.
“Abbiamo intenzione di investire molto sul personale dei nostri hotel, convinti che possa essere uno degli asset strategici che ci distinguerà ora e in futuro nel panorama dell’hôtellerie italiana – spiega Nardo Filippetti, presidente del Gruppo Lindbergh – investire significa prima di tutto riconoscerne il ruolo e retribuirlo puntualmente e correttamente, ma anche farlo crescere attraverso una formazione continua, un programma di welfare aziendale e momenti aggregativi di team sharing. Di contro, trattandosi di un investimento, ricerchiamo persone altamente motivate a lavorare in questo segmento, con una naturale predisposizione all’empatia e all’ascolto del cliente, e un desiderio di fare accoglienza più che ricettività.
La mission aziendale è ‘far volare con i piedi per terra’ – spiega Filippetti – professionalità, spirito di appartenenza, passione per questo mondo sono le attitudini necessarie per poter “far volare” i nostri Ospiti. Sappiamo che l’ingrediente fondamentale sono le persone del nostro team perché lavorare nel turismo significa lavorare con le persone, ma soprattutto per le persone”.
Con 7 strutture ricettive (a 4 e 5 stelle) per un totale di circa 950 camere tra la Sicilia, la Sardegna, le Marche, l’Emilia Romagna e l’Umbria, il Gruppo Lindbergh Hotels & Resorts è uno dei principali gruppi alberghieri italiani e impiega fino a 500 dipendenti per un fatturato, in epoca pre Covid-19, di oltre 23 milioni di euro l’anno. Altri due alberghi, localizzati a Pesaro e Rimini, sono in fase di totale ristrutturazione per offrire un’ospitalità a quattro stelle superior e un concept innovativo di fare accoglienza. Ma diverse piazze italiane e nuovi obiettivi di investimento sono al centro dell’attenzione del Gruppo.

News Correlate