martedì, 20 Ottobre 2020

Ascoli Piceno, bando per accogliere gli sfollati sisma in b&b e alberghi

Il Comune di Ascoli Piceno ha emesso un bando rivolto ai proprietari di alberghi, B&B, abitazioni di civili e di altre strutture, disponibili ad accogliere gli sfollati del terremoto dello scorso 24 agosto. Le manifestazioni d’interesse dovranno pervenire all’amministrazione municipale entro mezzogiorno del 12 settembre.

Ad Ascoli sono 55 le persone rimaste senza alloggio, ma ci sono anche numerose famiglie provenienti da altri comuni, che sono rimaste senza casa e che necessitano urgentemente di trovare un riparo, prima che inizi la stagione fredda.

News Correlate