sabato, 20 Luglio 2024

Conclusa ad Ancona la 7^ edizione di UlisseFest: 50 eventi e 100 ospiti

Cento ospiti, 50 appuntamenti, quattro giorni (e 3 anteprime) dedicati al racconto del mondo, i concerti di Vasco Brondi, Malika Ayane e il dj set di Skin. Sono alcuni numeri che testimoniano l’interesse suscitato ad Ancona da UlisseFest – La festa del viaggio Lonely Planet, 7^ edizione sul tema ‘Esplorando l’ignoto’, che si è svolta dal 4 al 7 luglio.
L’evento ha portato agli appassionati spunti e idee per viaggiare, approfondire e divertirsi. Gli organizzatori parlano di un “successo di pubblico superiore a ogni aspettativa, sia per gli eventi all’Arena sul Mare, dove ogni sera si sono ritrovate migliaia di persone, sia per gli incontri e i workshop distribuiti lungo tutto l’arco della giornata”.
Moltissimi gli ospiti di fama internazionale, tra questi: Alessandro D’Avenia, Gianluca Gotto, Umberto Galimberti, Edoardo Buffoni, Giovanni Caccamo & Valeria Solarino, Giobbe Covatta & Paola Catella; ma anche Pietro Del Soldà con Valerio Corzani & Erica Scherl, Omar Di Felice, Tom Hall, Alex Kerr, Doris Zaccone, Marzio G. Mian, Simone Pieranni, Peppe Servillo, Federico Rampini e Dario Vergassola e tanti altri.

“Una prima edizione così partecipata non l’abbiamo mai avuta – commenta il direttore di Lonely Planet-Italia Angelo Pittro – Oltre alle migliaia di persone accorse alla nuovissima Arena sul Mare per gli spettacoli, al tutto esaurito per Federico Rampini e Peppe Servillo, 1.300 persone si sono riunite per ascoltare il viaggiatore scrittore Gianluca Gotto. È qualcosa che rimarrà nella storia del festival e della città, credo”.
“Con l’UlisseFest Ancona ha in quattro giorni guardato il mondo attraverso i viaggi, i racconti e la musica – osserva il sindaco di Ancona Daniele Silvetti – È stata una occasione per riscoprirci attraverso occhi che ci vedevano per la prima volta e per farci scoprire quindi da chi ad Ancona non era mai stato. È stata un’occasione per parlare di turismo, accoglienza, delle tante realtà imprenditoriali legate a questo mondo. Un sistema economico su cui abbiamo ancora molto da lavorare ma che ci trova pronti ad intraprendere nuove sfide”.
“Quattro giorni di eventi, spettacoli, convegni, cultura. Quattro giorni con Ancona protagonista – dice Daniele Berardinelli, assessore comunale al Turismo – assieme alle sue bellezze paesaggistiche, storiche, artistiche, con l’Ulisse Fest che però non si esaurisce con gli ultimi appuntamenti di oggi, ma che rappresenta l’inizio di un percorso di crescita anche turistica in collaborazione con Lonely Planet. Migliaia e migliaia di spettatori dal vivo, milioni di contatti raggiunti grazie alle vetrine dei social, una visibilità mai vista prima”.
“Con UlisseFest e con il grande successo di pubblico che questo grande evento ha riscosso, un altro pezzo del cuore della città ha ricominciato a battere. L’Arena sul Mare è diventata realtà, e si delineano in modo sempre più netto il valore e la bellezza del capoluogo delle Marche”, ha sottolineato Angelo Eliantonio, assessore ai Grandi Eventi del Comune di Ancona.
È tornata anche la Lonely Planet Academy, occasione per ripercorrere e studiare linguaggi attraverso cui ogni giorno parliamo di viaggi con i nostri lettori. Il festival è stato ideato e organizzato dalla casa editrice Edt, partner di Lonely Planet per l’Italia, in collaborazione con il Comune, Ancona Servizi e il Museo Omero. Tra i media partner Radio Capital, Dove e l’associazione Igers Italia.

News Correlate