giovedì, 24 Giugno 2021

L’Oriente più vicino all’Adriatico grazie a Ntv, Cathay e Sea

Con il progetto di Mobilità Integrata, ora Cathay Pacific Airways, Ntv e Sae raggiungono la dorsale adriatica. Grazie alla nuova linea Ancona – Milano servita in via sperimentale da Ntv e alla partnership con Cathay Pacific e Sea, Hong Kong e tutto l’Oriente saranno più vicini al versante adriatico del nostro paese.
"L’accordo di Mobilità Integrata – spiega una nota – offre ai viaggiatori un circuito completo di servizi che agevolano l’avvicinamento a Milano Malpensa dalla città di Ancona, che va ad aggiungersi a Firenze, Bologna e Torino”.
”Tassello dopo tassello stiamo guidando l’Italia verso una nuova fase di mobilità – dice Silvia Tagliaferri, Sales & Marketing Manager Italia e Malta di Cathay Pacific Airways – Siamo orgogliosi di inserire Ancona e la dorsale adriatica nella rete di collegamenti già operativi. In meno di un anno abbiamo consentito ad oltre 2mila passeggeri di viaggiare con un solo biglietto da casa all’aeroporto e da qui verso Hong Kong e tutto l’Oriente. Questo sistema consente di ottimizzare i collegamenti verso l’Oriente e siamo certi che contribuirà a sviluppare nuove sinergie e opportunità di business tra aree ad alto potenziale”.
“Il rinnovo sulla linea Adriatica dell’accordo con Cathay e Sea  – aggiunge Nicola Bonacchi, direttore vendite di Ntv – risponde in pieno alla mission di Ntv che è quella di valorizzare il tempo dei nostri viaggiatori, anticipandone bisogni ed esigenze”.
”La connettività diretta da Ancona con l’aeroporto di Milano Malpensa è un nuovo traguardo di successo che siamo contenti di poter celebrare oggi insieme ai partner Cathay Pacific e NTV – commenta Giulio De Metrio, coo di Sea – Raggiungere Ancona in poche ore con il treno è l’esempio concreto di come le soluzioni di mobilità integrata siano la risposta che i passeggeri si aspettano per poter raggiungere, il più comodamente possibile, la loro destinazione finale. E così grazie alla nuova direttrice adriatica che collega Milano anche con Reggio Emilia, Rimini e Pesaro, l’aeroporto di Milano Malpensa è ancora più vicino ai passeggeri che provengono dall’Emilia, dalla Romagna e dalle Marche. Tutte aree che vantano una forte attrattività turistica grazie alla ricchezza di un’offerta differenziata”.

News Correlate