domenica, 15 dicembre 2019

Adr blocca fast track Alitalia: disagi, poi lo riapre

La decisione della società aeroportuale per ‘inadempienze contrattuali’ della compagnia

Dalle 11.30 di stamattina all'aeroporto di Fiumicino è stato riaperto il Fast Track per i passeggeri diretti a Milano. Peraltro, già dalle 10, con il diradarsi dei voli per il capoluogo lombardo, erano finite al Terminal 1 le code ai controlli di sicurezza. 
La sospensione del servizio 'Passaggio veloce' era stata annunciata nella giornata di sabato da Aeroporti di Roma con un comunicato in cui si sosteneva che "nonostante le numerose sollecitazioni", Alitalia "risulta essere ancora economicamente inadempiente, a valle di specifici accordi in essere tra le due aziende, per la fornitura di questo servizio". A sua volta, Alitalia aveva contestato la decisione e diffidato la società di gestione dal sospendere il servizio, sostenendo che non si tratta di mancati pagamenti, quanto del fatto che "il servizio non è stato erogato secondo i contratti vigenti" con la Compagnia aerea, "bensì a uno standard al di sotto di quanto previsto".  

News Correlate