sabato, 26 Settembre 2020

Brasile, Rousseff annuncia creazione di 800 scali regionali

Per il presidente ogni città fino a 100 mila abitanti dovrà avere uno scalo

800 aeroporti regionali nuovi di zecca. È quanto punta a realizzare il Brasile per voce del suo presidente della Repubblica, Dilma Rousseff. 
Parlando con alcuni imprenditori a Parigi la Rousseff ha precisato che, in base ai piani della sua amministrazione, ogni città fino a 100 mila abitanti dovrà avere uno scalo (massimo 60 km di distanza).
“È un'esigenza importante anche per la crescita del Paese”, ha sottolineato. Inoltre, il presidente ha e parlato dell'importanza di privatizzare i grandi scali aerei e ribadito la necessità di sviluppare anche a livello regionale il trasporto aereo "in un Paese dalle dimensioni di un continente come il Brasile". Per questo "abbiamo bisogno di aziende regionali di aviazione medio grandi”.

 

News Correlate