martedì, 24 Novembre 2020

Identificato l’uomo che bloccò Linate saltando i controlli

Originario di Trapani, ma residente in Lombardia, prese il volo Alitalia per Francoforte

Alla fine le telecamere lo hanno incastrato e così è stato identificato e denunciato il passeggere che mercoledì scorso ha provocato il blocco dei voli a Linate, dopo aver saltato il varco del metal detector. Si tratta di un uomo italiano di 39 anni, originario di Trapani, ma residente a Porto Ceresio. E' un impiegato statale attualmente in malattia, incensurato e celibe. Davanti alle contestazioni della Polaria è sembrato del tutto ignaro di quanto fosse accaduto mercoledì sera a Linate. Ha confermato che aveva molta fretta, ma pare che abbia saltato il controllo in buona fede, senza neppure rendersi conto che stava passando da un varco in quel momento non operativo. Mercoledì sera è arrivato a Linate all'ultimo momento e si è precipitato all'embargo passando da un metal detector in quel momento non operativo. E' stato il quartultimo passeggero a salire sull'aereo che doveva prendere, un volo Alitalia per Francoforte. Dalle immagini delle telecamere è stato individuato nelle ore successive, quando era già in Germania. La polizia lo ha atteso al ritorno in Italia dopo aver adottato tutte le misure del caso.

News Correlate