giovedì, 3 Dicembre 2020

L’aeroporto di Francoforte rischia grosso: falle nel sistema di sicurezza

L’aeroporto di Francoforte potrebbe essere relegato allo status di scalo “non Schengen”. In pratica, i passeggeri in transito verso altri Paesi dell’Unione verrebbero sottoposti a controlli aggiuntivi. Il rischio si è concretizzato negli ultimi giorni dopo che alcuni investigatori della Commissione europea, fingendosi normali passeggeri, sono riusciti a far passare armi ed oggetti pericolosi attraverso i controlli di sicurezza.

L’inchiesta ha rilevato in particolare l’inadeguatezza della preparazione degli addetti ai monitor, dipendenti di una ditta privata, che spesso non sono in grado di interpretare correttamente le immagini a raggi X dei bagagli.

A questo punto alla Fraport Ag, la società di gestione dell’aeroporto, non resta che adeguarsi, e in fretta, per migliorare la sicurezza del terzo aeroporto europeo dopo quelli di Londra e Parigi.  

News Correlate