venerdì, 22 Gennaio 2021

Artbonus, sgravi per la digitalizzazione anche per TO e adv

Il credito d'imposta per la digitalizzazione, previsto nel decreto Cultura e Turismo per gli alberghi, è stato esteso anche alle agenzie di viaggio e ai tour operator. E' stato infatti approvato dalle commissioni Cultura e Attività produttive l'emendamento del Nuovo Centrodestra al decreto cultura e turismo.
"L'emendamento – spiegano i deputati Vignali, Tancredi e Pizzolante – specifica e allargata, dunque, la platea dei soggetti beneficiari. Così, oltre alle strutture ricettive e alberghiere, anche le imprese di viaggio, inclusi i tour operator, che si sono specializzate nel turismo incoming e hanno deciso di investire risorse nella digitalizzazione del settore, potranno usufruire dell'agevolazione fiscale.   Questi soggetti – concludono – infatti svolgono la propria attività proprio attraverso siti web e piattaforme informatiche sempre più evolute. In questo modo potranno mettersi al passo con gli operatori degli altri Paesi dove la maggior parte delle prenotazioni e delle comunicazioni vengono effettuate on line".  

 

News Correlate