martedì, 24 Novembre 2020

Starhotels dona 1.000 soggiorni a medici ed infermieri in prima linea

In questo momento di grave emergenza che ha messo a dura prova il nostro Paese, Starhotels intende dimostrare il suo amore per l’Italia facendo quello che sa fare meglio, ovvero accogliere e prendersi cura dei propri ospiti. In particolare di chi si è prodigato per salvare vite umane.

Nasce così l’iniziativa ‘Grazie di cuore’, che Starhotels offre agli operatori sanitari dei reparti e degli ospedali Covid: 1.000 soggiorni di 2 notti per 2 persone colazione inclusa, validi negli hotel italiani del gruppo. Un modo per unire sanità ed ospitalità, due eccellenze italiane di cui dobbiamo essere orgogliosi.

L’iniziativa ‘Grazie di cuore’ verrà divulgata al personale sanitario in collaborazione con SIAARTI (Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva) e FNOPI (Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche).

L’offerta di soggiorni gratuiti, riservata a medici ed infermieri dei reparti Covid-19, è soggetta a disponibilità e valida per un soggiorno di due notti per due persone in trattamento di camera e prima colazione negli alberghi italiani dal 1 giugno al 31 dicembre 2020.

News Correlate