venerdì, 23 Luglio 2021

ACCOR sarà presente a ‘Italian Hospitality Investment Conference’ di Rimini

Martedì 8 ottobre, Accor sarà presente al Palacongressi di Rimini in occasione della 1^edizione dell’ItalianHospitalityInvestment Conference. L’evento, organizzato da Teamwork in concomitanza con l’HospitalityDay, sarà incentrato sullo sviluppo e i metodi di finanziamento, le prospettive di sviluppo delle catene alberghiere nel nostro paese, le formule, i mercati e le opportunità per nuovi modelli ibridi e multi-use.

JérômeLassara,VP developmentsouthern Europe diAccor, durante la conferenza approfondirà il tema degli investimenti nei modelli dei lifestyle hotel, spiegando come questi contribuiscano attivamente a massimizzare la redditività degli immobili, e di come l’offerta F&B sia diventata proprio grazie al segmento lifestyle, un’importante opportunità di business. L’intervento sarà l’occasione inoltre per presentare i brand del gruppo caratterizzati dal mixed use, come Jo&Joe, Mama Shelter, 25h e SBE.
“Il Lifestyle alberghiero – dice Jèrôme Lassara – non è una moda ma deve essere considerato un autentico business model. Da un lato risponde alle aspettative della clientela, sempre più attratta da brand dall’offerta unica e dalla forte personalità che si prestano a essere contemporaneamente ambienti di lavoro per i viaggiatori urbani e luoghi per socializzare e vivere nuove esperienze. Dall’altro, grazie alla ricca offerta F&B rappresentata da ristoranti, bar, club, in spazi aperti a viaggiatori e residenti, permette di aumentare la redditività al m2 degli immobiliad uso alberghiero”.
Accor propone dieci marchi con esperienze lifestyle dal lusso all’ economy: Delano, SLS, SO/, The House of Originals, Mondrian, 25Hours, Hyde, Mama Shelter, Tribe e Jo&Joe.
Con un totale di 6.909 camere e il 10% della sua pipeline, il Gruppo si posiziona come il numero uno a livello mondiale nel settore lifestyle.

News Correlate