domenica, 11 Aprile 2021

Four Seasons cresce negli Usa: debutto a Philadelphia e 4 nuove aperture entro 2022

Four Seasons Hotels and Resorts continua l’espansione negli Stati Uniti: nei prossimi 3 anni sono previsti 5 nuovi hotel e residenze private in alcune delle destinazioni più strategiche. Ad agosto inaugurerà il Four Seasons Hotel Philadelphia at Comcast Center, destinato a imporsi come place-to-be d’elezione per il turismo d’affari e leisure. Il nuovo hotel, comprensivo di 219 camere, è situato tra il 48° e il 60° piano del Comcast Technology Center – il decimo edificio più alto degli Stati Uniti – e vanta un ristorante firmato dallo Chef stellato Jean-Georges Vongerichten.

Entro i prossimi 3 anni sono attesi:

2020, Napa Valley: nella famosa regione vinicola californiana, a soli 90 minuti di distanza da San Francisco e Sacramento, è in arrivo il Four Seasons Resort and Residences Napa Valley. Gli 85 alloggi disegnano un rifugio privato dall’eleganza tutta californiana.

2020, San Francisco: Four Seasons Hotel San Francisco at Embarcadero sarà il secondo indirizzo del brand in città. L’hotel è situato all’interno del 345 California Center, noto anche con il nome Tweezer Tower, nel cuore del distretto finanziario.

2022, Minneapolis: Four Seasons Hotel and Private Residences Minneapolis arriva nella centralissima Nicollet Mall, l’arteria pedonale della metropoli, in un edificio a 34 piani a pochi isolati dal famoso fiume Mississippi.

2022, Nashville: sulle sponde del fiume Cumberland nel cuore di SoBro, una delle aree più dinamiche della città, con i suoi 170 metri di altezza il Four Seasons Hotel and Private Residences Nashville è destinato a diventare uno degli edifici più alti del Tennessee.

www.fourseasons.com

News Correlate