martedì, 24 Novembre 2020

Radisson Hotel Group lancia il nuovo marchio ‘Radisson Individuals’

Radisson Hotel Group lancia un nuovo marchio, ‘Radisson Individuals’, programma di riconversione che offre la possibilità a hotel indipendenti e strutture che fanno parte di catene locali o regionali, di entrare a far parte della piattaforma globale Radisson Hotel Group e beneficiare quindi della consapevolezza e dell’esperienza internazionale del Gruppo, con la libertà di mantenere la propria unicità e identità.

Gli hotel Radisson Individuals sono selezionati grazie alle proprie caratteristiche e personalità. Sono strutture che offrono agli ospiti l’opportunità di scoprire nuove località in tutto il mondo, presentano sempre gli elevati standard di qualità di Radisson Hotel Group, con l’ormai noto servizio che ha come motto ‘Yes I Can!’, in combinazione con i sapori locali e la personalità degli hotel membri.

“Il lancio di Radisson Individuals segna un’altra pietra miliare nel nostro ambizioso piano di trasformazione quinquennale che ha come obiettivo quello di diventare uno dei primi tre marchi alberghieri al mondo, nonché il marchio di elezione per i proprietari di strutture, ospiti e talenti. Abbiamo creato Radisson Individuals in risposta alle esigenze in continua evoluzione del mercato moderno sia per i proprietari di hotel che per gli ospiti. Divenire parte di Radisson Individuals è un primo passo ideale per i singoli hotel che sono caratterizzati da standard di servizio molto alti ma che desiderano rimanere indipendenti o che potrebbero prendere in considerazione la transizione verso uno dei nostri marchi di base di successo. Radisson Individuals, inoltre, è una valida proposta per i marchi alberghieri locali e regionali che cercano di esplorare ulteriori canali di distribuzione oppure opzioni di co-branding”, ha detto Federico J. González, CEO der Radisson Hotel Group.

Nel Regno Unito e in Asia, molti hotel hanno già aderito a Radisson Individuals e attualmente ci sono varie contrattazioni in essere anche in Italia, Germania, Russia e oltre. Radisson Hotel Group nel terzo trimestre 2020 ha firmato accordi con dieci nuovi hotel in tutta l’area EMEA. Questi accordi fanno parte dei 15 nuovi contratti annunciati per il secondo trimestre del 2020 e riaffermano l’impegno del Gruppo nei confronti dei suoi proprietari e del suo ambizioso piano di sviluppo quinquennale. Radisson Hotel Group continua ad espandere il design di qualità e a rafforzare ulteriormente la sua presenza in tutta l’EMEA.

 

News Correlate