venerdì, 26 Febbraio 2021

Riaprono gli alberghi di Starhotels con l’iniziativa ‘Un ritorno da Star’

Starhotels annuncia la riapertura di altri alberghi situati nelle principali destinazioni italiane, che a partire dal 3 giugno accolgono gli ospiti in piena sicurezza. Un messaggio forte da parte di Starhotels, primo gruppo alberghiero italiano per fatturato, che ha deciso di riaprire i propri alberghi, dopo aver tenuto continuativamente aperto il Rosa Grand di Milano, nonostante le difficoltà e le forti incertezze, con l’obiettivo di stimolare la ripresa del turismo e supportare il Made in Italy.

Inoltre, per incentivare la riscoperta della bellezza del viaggio in Italia facendo leva sul suo portafoglio unico di alberghi, Starhotels lancia un’iniziativa promozionale di forte impatto ed unica in Italia denominata ‘Un ritorno da STAR’. Chi sceglierà Starhotels potrà godere di un’offerta speciale legata al programma di fidelizzazione I AM STAR: prenotando entro il 31 agosto un soggiorno in Italia fino al 31 dicembre 2020, si riceverà in regalo un voucher pari al 50% del valore del soggiorno stesso, che il cliente potrà utilizzare in maniera flessibile e in occasione di qualsiasi tipologia di viaggio, in uno qualunque dei 24 alberghi Starhotels in Italia entro il 31 marzo 2021.

Il 3 giugno hanno riaperto le porte l’Helvetia & Bristol di Firenze, dimora storica dal fascino senza tempo situata nel cuore della città e da sempre luogo di ritrovo prediletto per viaggiatori e fiorentini che possono ora tornare a godere delle prelibatezze del Baretto del Bristol e del suo suggestivo salotto en plein air affacciato su Palazzo Strozzi. Da oggi, giovedì 4 giugno, sarà possibile ritornare a vivere tutta la magia di Venezia con ritorno in grande stile dello Splendid Venice, l’hotel di lusso situato a pochi passi da Piazza S.Marco, che festeggerà la sua riapertura con un esclusivo concerto jazz per pochi ospiti. Riapre, sempre giovedì, anche il ristorante Le Maschere, un punto di riferimento non solo per i viaggiatori ma anche per tutta la città.

Lunedì 8 giugno sarà la volta dell’Hotel d’Inghilterra di Roma, indirizzo celebre dell’ospitalità romana e punto di riferimento per il jet-set a due passi da piazza di Spagna, così come tornerà ad accogliere gli ospiti anche il Café Romano con il suo raffinato dehors affacciato su via Borgognona.

Riaprirà l’8 giugno anche il Savoia Excelsior Palace, hotel leggendario dal fascino ottocentesco affacciato sul golfo di Trieste e location ideale per chi vuole trascorrere un soggiorno esclusivo a due passi dall’elegante centro storico triestino, potendo gustare anche la deliziosa cucina del Savoy Restaurant by Eataly.

Starhotels riaprirà quindi gradualmente anche gli altri hotel che fanno parte del suo portafoglio di alberghi unico in Italia.

“Dopo quasi tre mesi riapriamo finalmente e con grande coraggio i nostri alberghi – ha detto Elisabetta Fabri, presidente e AD di Starhotels – è arrivato il momento di tornare a viaggiare e riscoprire il patrimonio di bellezza che l’Italia ha da offrire”.

News Correlate