Riaprono gli hotel e resort Gruppo UNA in tutta Italia e i totale sicurezza

Riaprono gli hotel e resort Gruppo UNA nelle maggiori città della Penisola e nelle principali destinazioni dedicate alle vacanze. La catena alberghiera italiana propone un nuovo modello, in cui il benessere dell’ospite è sempre garantito attraverso l’applicazione del protocollo ufficiale UNAsafe, a sua volta sottoposto all’esame di DNV GL – Business Assurance, leader mondiale nelle attività di certificazione, verifica e valutazione di terza parte. Nell’alveo di una tutela attiva e più ampia, si inserisce anche il piano sanitario, compreso nel prezzo del soggiorno, #AndràTuttoBeneInVacanza, in collaborazione con UniSalute, l’assicurazione sanitaria del Gruppo Unipol, prima in Italia per numero di clienti, con oltre 8,6 milioni di assistiti.

Con il lancio del protocollo ufficiale UNAsafe, Gruppo UNA si dota di una serie di misure operative volte a garantire la massima sicurezza ai propri ospiti. Per enfatizzare il suo impegno e assicurare standard alberghieri ancora più elevati, Gruppo UNA ha inoltre creato il nuovo marchio ‘UNAsafe’, che certifica le misure intraprese e promette un’esperienza di soggiorno non solo sicura, ma anche “pulita, sanificata e garantita”.

Sono state identificate 3 aree di intervento, focalizzate sulla pulizia e implementazione dei presidi medico sanitari, garanzia di distanziamento fisico e sociale e pratiche comportamentali e di sicurezza. Per maggiori informazioni e aggiornamenti: www.gruppouna.it/covid-19

Il Gruppo UNA ha compiuto un ulteriore e importante sforzo per garantire l’efficacia delle nuove misure di sicurezza. Il Protocollo UNAsafe e le sue effettive applicazioni saranno sottoposte alla verifica di DNV GL – Business Assurance, uno dei principali enti di certificazione al mondo e leader nell’evoluzione digitale dei servizi di assurance.

La più grande catena alberghiera italiana, consapevole della responsabilità e dell’impegno necessari nell’attuale contesto, punta a offrire i più alti standard di tutela all’interno del panorama nazionale, per un soggiorno sicuro.

In collaborazione con UniSalute,Gruppo UNA eleva ulteriormente il livello di sicurezza e di assistenza verso i suoi ospiti durante tutto il soggiorno. #AndràTuttoBeneInVacanza è infatti il piano sanitario compreso nel prezzo del soggiorno, al momento offerto per gli ospiti italiani, che garantisce protezione in caso di positività al Covid-19 durante e dopo la tua permanenza negli hotel e resort Gruppo UNA.

La riapertura degli hotel e resort Gruppo UNA interessa le maggiori città italiane e tra le più affascinanti destinazioni per le vacanze estive. Per chi desiderasse trascorrere un’estata all’insegna dell’italianità, le strutture del Gruppo rappresentano la perfetta combinazione di calore, ospitalità e sicurezza. Sarà inoltre possibile godere di tariffe speciali, in grado di assicurare ancora più flessibilità e convenienza in fase di prenotazione, per pianificare con serenità il prossimo soggiorno in città o al mare.

Versilia Lido | UNA Esperienze, nuovamente attivo dal 19 giugno, affacciato su uno dei litorali più esclusivi d’Italia, è il riferimento da appuntarsi per godere di benessere ed eleganza in Versilia. Dal 26 giugno, invece, sarà possibile immergersi nella bellezza della costa orientale della Sicilia, grazie alle riaperture di UNAHOTELS Naxos Beach Sicilia e UNAHOTELS Capotaormina, posizionato a picco sulla scogliera di Taormina.

Tra le riaperture nei più importanti centri urbani, UNAHOTELS Cusani Milano, dal 15 giugno, torna a essere il punto di riferimento della più autentica ospitalità italiana nel centro del capoluogo lombardo. UNAHOTELS Decò Roma darà nuovamente il benvenuto nella capitale dal 30 giugno, mentre il Palace Catania | UNA Esperienze, splendida location nel cuore della città siciliana, riapre le sue porte dal 3 luglio. I visitatori di Napoli potranno contare sulla perfetta accoglienza di UNAHOTELS Napoli dal 10 luglio. Infine, il simbolo dell’ospitalità torinese, Principi di Piemonte | UNA Esperienze, si riaprirà alla città sabauda e non solo a partire dal 27 luglio.

News Correlate