venerdì, 26 Febbraio 2021

Starhotels torna ad accogliere gli ospiti: ecco come

Starhotels si prepara alla ripartenza. Gli hotel del Gruppo sono pronti a riaprire le porte in piena sicurezza grazie all’adozione di misure rigorose di sanificazione e prevenzione a tutela del personale e degli ospiti: a partire da giugno, gli alberghi delle principali destinazioni italiane torneranno ad accogliere e prendersi cura degli ospiti con passione e grande senso di responsabilità.

Le riaperture, i cui i dettagli verranno comunicati nei prossimi giorni, seguiranno le linee guida del nuovo protocollo #bestarbesafe, il compendio di procedure di sicurezza costituito con il supporto di un team di esperti nel rispetto delle disposizioni delle autorità sanitarie nazionali e internazionali, che sarà ulteriormente validato dal processo di certificazione interna.

Le misure del nuovo protocollo che risponde al claim ‘Ci prendiamo cura di voi’ si rivolgono a tutti gli aspetti dell’operatività alberghiera, con l’obiettivo di garantire la piena sicurezza per il spersonale e per gli ospiti senza rinunciare ad offrire l’esperienza di soggiorno tipicamente italiana e la personalizzazione del servizio che contraddistingue l’accoglienza in Starhotels.

Le procedure di sicurezza si concentrano sui seguenti aspetti:
Sanificazione e igienizzazione delle camere
Ad ogni partenza la camera e il bagno vengono sanificati, igienizzati e areati per almeno 60 minuti.
Pulizia più frequente degli impianti di climatizzazione
Sono stati massimizzati sia l’afflusso di aria esterna, sia la frequenza della pulizia dei filtri con uso di prodotti disinfettanti adeguati.
Dotazioni di sicurezza per ospiti e personale hotel
Sono state previste dotazioni di protezione individuale specifiche per il personale dell’hotel e per gli ospiti sarà disponibile il Safety Kit (Mascherina, bustine di gel disinfettante e guanti monouso). Gli ospiti troveranno inoltre numerosi dispenser di gel disinfettante per le mani in tutte le aree comuni e presso i bar e ristoranti degli hotel.

Sanificazione e riorganizzazione degli ambienti comuni
Tutti gli ambienti comuni dell’hotel vengono sanificati e igienizzati più volte al giorno con specifiche attrezzature. Le aree sono state riorganizzate per garantire il distanziamento sociale ed un adeguato livello di sicurezza. A questo proposito è stata predisposta una segnaletica speciale che aiuterà l’ospite a mantenere la distanza appropriata, a seguire le regole anti-contagio e i percorsi corretti per entrare e uscire dall’hotel e dalle aree comuni.

Riorganizzazione degli spazi meeting ed eventi
Anche gli spazi e i flussi di entrata e uscita dalle aree meeting ed eventi sono stati completamente rivisti sulla base delle regole di distanziamento sociale: tutte le sale riunioni hanno adeguato le proprie capacità e sono disponibili in diversi set-up per soddisfare qualsiasi esigenza dei nostri ospiti.

Nuove modalità di servizio e proposte food & beverage
Le prima colazione viene servita à la carte o in camera con un innovativo Breakfast Box. I nostri Chef hanno ideato nuove proposte per pranzo e cena privilegiando prodotti del territorio che seguono la stagionalità, con modalità di presentazione e servizio che tengono conto di tutti i criteri di sicurezza previsti. I menu cartacei sono stati eliminati.

Formazione del personale
Tutto il personale Starhotels è stato formato relativamente alle nuove procedure e standard di servizio previsti dal protocollo di sicurezza e dal processo di certificazione.

Coinvolgimento dei nostri fornitori-partner
I fornitori ed i partner hanno adottato il protocollo e le nuove linee guida previste per la sicurezza di ospiti e personale.

Comitato di sorveglianza e certificazione
E’ stato costituito un Comitato di Sorveglianza interno per verificare le varie fasi di implementazione del protocollo, esercitando un’attività di controllo, monitoraggio e aggiornamento attraverso l’utilizzo di un processo interno di certificazione strutturato.

News Correlate