lunedì, 8 Agosto 2022

UnipolSai apre a Cdp, ma ad oggi non c’è nulla

UnipolSai è disponibile a collaborare con altri soggetti nel campo degli hotel attraverso il polo che sta nascendo dalla integrazione tra Ata Hotels e Una Hotel. Tra i potenziali partner c’è anche la Cdp anche se “ad oggi non c’è assolutamente nulla” con il gruppo presieduto da Claudio Costamagna.  

“Siamo aperti a dialogare con tutti – ha spiegato l’amministratore delegato di UnipolSai, Carlo Cimbri – Questa è un’operazione di investimento importante in questo Paese e volta a valorizzare meglio un asset che avevamo in casa. Non abbiamo – ha concluso Cimbri – la presunzione di volerlo fare da soli. Siamo aperti a qualsiasi collaborazione utile a creare valore nel piano industriale degli alberghi”.     

News Correlate