lunedì, 28 Settembre 2020

Aigo, servono sinergie per promuovere ospitalità diffusa

Aigo Confesercenti sarà protagonista di 2 iniziative in questo fine settimana. Oggi alle 18 sarà a Paestum, presso la Bmta per discutere con enti locali e distretti turistici di rigenerazione urbana dei territori e lo sviluppo dell’ospitalità diffusa, in occasione del focus ‘Governo del territorio: I Distretti Turistici per la rigenerazione urbana e lo sviluppo dell’ospitalità diffusa’. Domai appuntamento a Napoli, presso il Complesso di Santa Maria La Nova per il convegno ‘Dal turismo sociale alla socialità del turismo’.

“In linea con le nuove esigenze dei viaggiatori lavoriamo per estendere le opportunità dell’ ospitalità diffusa, che consenta di valorizzare l’esistente e determinare la realizzazione di nuove e rinnovate destinazioni turistico culturali – dice Agostino Ingenito, presidente dell’Aigo Confesercenti – Le tendenze mondiali vedono il nostro Paese tra i luoghi più desiderati. Ecco perché è inderogabile trovare sinergie istituzionali che siano in linea con queste nuove tendenze di turismo esperienziale”. 

Non dissimili le proposte per il turismo sociale, altro settore in piena crescita in Italia ma che necessita di una riorganizzazione.

“Le nostre strutture più grandi, come ostelli, case per ferie, country house ed agriturismi – sottolinea Ingenito – ben si prestano ad accogliere ospiti organizzati in iniziative di turismo sociale. In questo caso il primo obiettivo è fare rete con le tante strutture ricettive spesso utilizzate solo in periodi stagionali, ma che invece potrebbero essere aperte a progetti di turismo sociale, puntando in questo modo alla destagionalizzazione e a target differenti, garantendo in tal modo un’economia diffusa sui territori coinvolti”.

News Correlate