lunedì, 6 Febbraio 2023

AN.BTI: bene 5mln per i bus ma serve intervento su Dl Accise

“È stato appena pubblicato sul sito del Ministero del Turismo il bando per l’erogazione di contributi alle imprese, non soggette a obblighi di servizio pubblico, autorizzate all’esercizio di trasporto turistico di persone mediante autobus coperti (vedi news). È una grande notizia non solo per la battaglia che abbiamo fatto in questi mesi per il riconoscimento di sostegni che possano in parte arginare le perdite causate dal Covid e da questa fase di crisi economica generale, ma soprattutto perché si tratta del primo intervento auspicato per ricevere il naturale riconoscimento nel settore del turismo e rientrare, di conseguenza, nel Fondo gestito dal Ministero”. Così in una nota Riccardo Verona, presidente dell’Associazione Nazionale Bus Turistici Italiani esprime soddisfazione per la pubblicazione del bando.
“Per i nostri associati e per coloro che sono iscritti al nostro sito – aggiunge – abbiamo pubblicato le modalità applicative per la presentazione delle domande e per la concessione delle risorse all’indirizzo www.busturistici.com. Pur apprezzando questa misura da parte del Ministero del Turismo e del ministro Daniela Santanchè, ravvisiamo la necessità di intervenire su alcuni provvedimenti in discussione in questi giorni, come il Dl Accise (disegno di legge n.345 23 novembre 2022, n. 179) e il Dl Aiuti Quater (disegno di legge n. 345)”.

News Correlate