domenica, 11 Aprile 2021

Assaeroporti: scali italiani tutti operativi

Assaeroporti chiarisce che “gli aeroporti italiani sono pienamente operativi e che tutti i passeggeri in partenza o in arrivo presso gli scali nazionali possono continuare a fruire dei servizi e dell’assistenza offerti in aeroporto per una positiva esperienza di viaggio”.

“L’intera filiera aeroportuale – si legge in una nota – sta mettendo in campo tutte le proprie forze e le risorse a disposizione per garantire la mobilità dei cittadini e supportare le competenti istituzioni nella complessa macchina organizzativa dei controlli sanitari”.

Intanto Lufthansa ha dato la possibilità agli equipaggi dei suoi aerei di indossare la mascherina anche su alcuni voli per l’Italia. Una misura che il gruppo tedesco prende per tutelare i suoi dipendenti dalla diffusione del Coronavirus. Finora il ricorso alla mascherina di protezione era consentito soltanto sui voli verso Hong Kong e su quelli per la Corea del Sud. Stando al portavoce del gruppo, su queste rotte il lavoro procede senza disagi: non si è registrato un aumento delle assenze per malattia. Per gli aerei-cargo, che volano in Cina, Lufthansa ricorre soltanto a piloti volontari.

 

News Correlate