mercoledì, 1 aprile 2020

Assoporti apre i porti alle città con convegni, mostre ed eventi

Inizierà mercoledì 15 maggio “Italian Ports Days”, un’iniziativa nazionale fortemente voluta, promossa ed organizzata da Assoporti in collaborazione con le 15 Autorità di Sistema Portuale, in programma fino al 21 maggio in oltre 20 porti italiani.

“Aprire i cancelli dei porti alle comunità locali e farlo tutti insieme, nello stesso periodo, è un messaggio forte che le Autorità di Sistema Portuale e le comunità portuali vogliono dare al territorio e alle città che li ospitano, con l’obiettivo di coinvolgerli nell’attività quotidiana di un porto, informare ed educare su cosa è un porto e su come funziona, far entrare la comunità nei luoghi di lavoro, condividerne gli spazi, i luoghi e gli ambienti, farli parlare con gli operatori portuali, avviare un dialogo che promuova una comprensione, una conoscenza e un’accettazione reciproca” ha dichiarato il presidente di Assoporti Daniele Rossi, nel corso della presentazione della manifestazione.

Durante la manifestazione, primo evento in assoluto anche a livello europeo, in grado di coinvolgere contemporaneamente tutti i porti di un Paese, sarà possibile partecipare a convegni, mostre, concerti, spettacoli, attività sportive, e laboratori ludico-didattici espressamente rivolti a bambini e ragazzi, con il coinvolgimento di scuole e di diverse università.

“Italian Ports Days – ha dichiarato inoltre Francesco Mariani, segretario nazionale di Assoporti – è frutto di un importante lavoro di squadra e siamo sicuri che sarà un’iniziativa di successo. Speriamo di ripetere questa iniziativa negli anni prossimi, in modo più ampio e di poterla caratterizzare su tematiche specifiche che interessano i singoli porti e su quel tema poter lavorare unitamente alla città che intorno al quel porto vive”.

Per conoscere l’elenco delle iniziative clicca su assoporti.

 

News Correlate