sabato, 17 Aprile 2021

Coronavirus, si teme che impatto possa estendersi fino a trimestre estivo

“Mentre è possibile ritenere che l’attività manifatturiera tenderà a normalizzarsi velocemente una volta superata l’emergenza sanitaria, nel caso del turismo difficilmente il recupero potrà essere completo”. Lo scrive l’Upb in una memoria consegnata alle Camere sulla relazione con cui il governo chiede uno scostamento dagli obiettivi di deficit per finanziare le misure per contrastare gli effetti economici del Coronavirus.

“Manifestazioni legate a fenomeni stagionali, come il carnevale, non potranno essere posticipate; altri eventi, come fiere, convegni e gite scolastiche, potranno essere riprogrammati solo nel caso di una rapida riduzione dell’epidemia. Al momento – si legge nel documento – è possibile ritenere che vi saranno impatti sul periodo della Pasqua, in aprile; gli operatori temono che gli effetti possano estendersi anche al trimestre estivo, il più importante dell’anno per rilevanza delle spese turistiche”.

News Correlate