lunedì, 15 Agosto 2022

Il futuro della meeting industry disegnato da MPI Italia e AIIC

Si è conclusa ‘MICE for Future’, la 31^ edizione della Convention Annuale di MPI Italia Chapter, che quest’anno è stata impreziosita dalla condivisione di contenuti ed esperienze con AIIC Mondo, per una tre-giorni congiunta e supportata dalla main partnership della Regione Veneto con il Venice Region Convention Bureau Network e dal patrocinio di ENIT Italia, Puglia Promozione e Aeroporti di Puglia.
L’Associazione Internazionale di Interpreti di Conferenza (AIIC Mondo) ha co-organizzato la sessione del sabato mattina. “I soci di AIIC Italia e Mondo si impegneranno ad approfondire questa fruttuosa cooperazione perché insieme possiamo contribuire al futuro della convegnistica”, ha commentato Federica Mamini, interprete e rappresentante AIIC Italia.

“Sono orgogliosa e entusiasta di questa innovativa edizione 2022, in particolar modo per il coinvolgimento di AIIC, che caratterizza l’avvio della mia presidenza e del nuovo direttivo – ha sottolineato la neoeletta presidente MPI Italia, Giuseppina Cardinale – MICE For Future, con le sue direttrici Meet – Play – Innovate, ci ha proiettati verso nuovi scenari ed opportunità senza disattendere le aspettative di coloro che hanno creduto e lavorato a questo ambizioso progetto. La bellezza di Lecce, nuova destinazione MICE, che ci ha accolto con grande energia e i tanti contenuti di grande ispirazione ci traghetteranno verso un futuro più consapevole e sostenibile. Abbiamo innescato un cambiamento e siamo ora pronti ad accogliere le nuove sfide con slancio ed ottimismo”.

Un’edizione, fruibile anche grazie all’app mobile DEEP, che ha accolto un centinaio di partecipanti all’insegna del gioco, a partire dall’originale playground che ha favorito le relazioni già dal welcome al Best Western Plus Leone di Messapia, venue dell’evento, per poi proseguire con una divertente attività di scoperta della perla barocca di Lecce e narrazione fotografica e in realtà aumentata della città, grazie al team-building ‘Barocco e Metaverso’ coordinato da Eclittica Creating Emotions.

“L’intreccio delle differenti esperienze professionali e lo scambio di competenze saranno la linfa che alimenterà il nostro progetto: portare Lecce tra le principali destinazioni per il MICE”, ha dichiarato Elisa Sciuscio, responsabile Meeting del Best Western Plus Leone di Messapia.
Molto apprezzato il programma di contenuti, diretto da un’abile regista della conduzione: la giornalista Giusi Legrenzi.

News Correlate