sabato, 18 Settembre 2021

Torna il bando che incentiva Comuni a realizzare aree sosta camper

Nuova opportunità per i Comuni interessati a investire nel turismo open air e dunque nella realizzazione di aree di sosta camper, contribuendo alla diffusione della cultura del turismo itinerante en plein air in Italia. Torna il bando "I Comuni del Turismo all'aria aperta", giunto alla XIII edizione, promosso da Apc-Associazione Produttori Caravan e Camper in collaborazione con Anci-Associazione Nazionale Comuni Italiani, Federparchi-Europarc Italia, Federterme e FEE Italia-Fondazione per l'Educazione Ambientale.
Per concorrere alla vincita di 4 premi da 20 mila euro ciascuno, i Comuni hanno tempo sino al 31 maggio per inviare il proprio progetto di area sosta camper multifunzionale e integrata con il territorio. In più, e questa è una delle novità di quest'anno, è possibile anche partecipare al concorso con progetti di ristrutturazione e implementazione di aree di sosta camper già esistenti
Il bando prevede 4 categorie di partecipazione: Comuni del Nord (Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto-Adige, Friuli Venezia-Giulia, Veneto, Emilia Romagna), Comuni del Centro (Toscana, Abruzzo, Umbria, Marche, Lazio), Comuni del Sud e Isole (Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna). I vincitori saranno premiati nel corso della V edizione del Salone del Camper, in programma a Parma dal 13 al 21 settembre 2014.

News Correlate