lunedì, 25 Ottobre 2021

All’Expo la conferenza internazionale dei ministri della cultura

“La salvaguardia della diversità culturale è il primo fondamentale passo per il reciproco rispetto fra i popoli e la difesa del patrimonio nelle aree a rischio rappresenta un’esigenza primaria per la comunità internazionale”. Così il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschni, anticipa il tema della conferenza internazionale dei ministri della cultura, intitolata “Cultura strumento di dialogo tra i popoli”, che si terrà il 31 luglio e il 1° agosto 2015 all’Expo di Milano e a cui parteciperà il presidente del consiglio, Matteo Renzi.

La Conferenza, alla quale sono stati invitati tutti i ministri dei Paesi presenti in Expo, nonché i rappresentanti di Unesco, Unwto, Consiglio d’Europa e Iccrom, costituisce una preziosa occasione per condividere idee e proposte su due grandi temi: la difesa del patrimonio culturale nelle aree a rischio e il suo recupero dalle catastrofi naturali. 

News Correlate