sabato, 19 Giugno 2021

Bilancio molto interessante per la formula inedita di Bit Digital Edition

Dopo sei giornate, le ultime tre aperte al pubblico dei viaggiatori, si è conclusa ‘con un bilancio estremamente interessante’ Bit Digital Edition. L’evoluzione in versione digitale della Borsa Internazionale del Turismo ha utilizzato tutti gli strumenti più innovativi per mettere a disposizione degli attori della filiera una piattaforma per il rilancio del turismo, ottenendo interesse, coinvolgimento e anche emozioni, analoghe a quelle di una manifestazione in presenza. Piattaforma visitata da 58mila gli utenti unici, con oltre 7.000 appuntamenti di business realizzati in videochat, che hanno fatto incontrare l’offerta di circa 1.600 tra espositori e co-espositori con la domanda di oltre 600 buyer. In pochi giorni la piattaforma Expo Plaza è stata popolata dagli espositori con più di 1.900 stories, oltre 3.300 prodotti e arricchita da contenuti sia multimediali sia tradizionali. Il riscontro anche da parte del pubblico dei viaggiatori è confermato dai numeri dei social che hanno fatto registrare 1,5 milioni di impression e hanno raggiunto una copertura totale di 37.912 utenti. Oltre 160 i Bit Talks. I contenuti saranno fruibili fino al primo settembre.

“Bit Digital Edition ha confermato le aspettative. La formula digitale si è dimostrata efficace per un settore che, più degli altri, in questo momento ha bisogno di ripartire”, ha detto Luca Palermo, amministratore delegato e direttore generale di Fiera Milano. “I risultati di questa edizione – ha aggiunto – sono un segnale incoraggiante anche per Fiera Milano, dal prossimo 15 giugno potremo finalmente tornare ad organizzare fiere in presenza e il successo di questo format ci consentirà di offrire, in futuro, un’esperienza di visita dove la partecipazione fisica sarà arricchita da un’offerta digitale innovativa e complementare”. L’appuntamento con Bit 2022, edizione ibrida, si terrà dal 13 al 15 febbraio 2022 a fieramilanocity.

News Correlate