Alitalia, Patuanelli: sarà rilancio non salvataggio, newco punterà su lungo raggio

“Il piano industriale” della newco di Alitalia “punterà fortemente sul lungo raggio” ma anche “sul settore cargo”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, rispondendo al Question Time al Senato, sottolineando che la newco dovrà essere in grado di volare “immediatamente non appena le fasce di mercato si apriranno, andando a conquistare mercati che oggi erano in sofferenza”. Patuanelli ha poi spiegato che “non c’è un ridimensionamento dell’azienda” infatti “la flotta dovrà essere pronta a reperire sul mercato nuovi aeromobili visto che questo momento può essere favorevole per gli investimenti”.

Patuanelli ha poi aggiunto che il capitale iniziale della newco Alitalia “non potrà essere inferiore ai tre miliardi di euro”, sottolineando che “l’intenzione del governo non è l’ennesimo salvataggio ma un rilancio della compagnia di bandiera”. Inoltre “i livelli occupazionali saranno tutelati al massimo”, ha aggiunto. “Credo che ci siano finalmente tutte le condizioni perché Alitalia diventi nuovamente il fiore all’occhiello che è stato per tanti anni per il nostro Paese”, ha concluso.

News Correlate