mercoledì, 25 Novembre 2020

Alitalia, arriva il primo Embraer 190 per il corto raggio

E’ il primo aereo ordinato dalla nuova compagnia, ne sono attesi altri 19

Si chiama Parco Nazionale del Vesuvio il primo dei 20 jet regionali dell'Alitalia nella fabbrica brasiliana dell'Embraer nei pressi di San Paolo, all'ad della compagnia aerea italiana Rocco Sabelli.   L'Embraer 190 da 100 posti inaugura la sostituzione degli aerei regionali (16) dell'Alitalia che terminerà nella tarda estate del 2012.
"E' un acquisto dal controvalore di oltre 400 milioni di euro, in leasing – ha detto Sabelli – Quest'anno ne entreranno in flotta cinque e l'anno prossimo 15. E' un'operazione importante dal punto di vista del marketing perché ci consentirà di coprire meglio i flussi italiani e internazionali di dimensioni sottili".
Il primo velivolo 190 entrerà in funzione il 7 ottobre sulla tratta Roma-Vienna. In tutto l'Embraer fornirà 5 aerei 190 e 15 aerei 175 da 90 posti. L'Alitalia è un'antica cliente dell'industria aeronautica brasiliana avendo compiuto i primi acquisti dell'ERJ 145 nel 2000.
"Quello che ha pesato maggiormente nella scelta del jet regionali brasiliani è stata la scelta dei nostri clienti – ha proseguito Sabelli – Abbiamo offerto tre opzioni ai frequent flyers e tutti hanno espresso un gradimento indiscutibile per i prodotti Embraer".
La flotta Alitalia composta da oltre 150 aeromobili sarà rivoluzionata entro il 2013 con l'acquisto di 62 velivoli (per 1 miliardo 700 milioni di euro) e con il completo restyling dei restanti.

News Correlate