mercoledì, 25 Novembre 2020

Alitalia, confermato il break even 2011

E Sabelli prevede doppia cifra per fatturato 2011

"Alitalia chiuderà il 2011 centrando l'obiettivo del pareggio operativo e puntando all'utile netto nel 2012". A renderlo noto Rocco Sabelli, ad del Gruppo. "Confermiamo il break even nel 2011- ha detto Sabelli – Lo capiremo meglio il 26 ottobre quando daremo la trimestrale: il trimestre è andato bene e siamo fiduciosi, speriamo negli ultimi 2 mesi che sono più complicati, con la clientela business che viaggia di meno. Dobbiamo fare i conti con la congiuntura, ma al netto di questo speriamo di farcela", ha aggiunto. Intanto si può già prevedere una doppia cifra per il fatturato 2011, mentre per quanto riguarda i passeggeri si punta a quota 24,5 milioni. Per l'utile netto, invece, si rimanda al 2012. Intanto, in vista della scadenza a fine anno della sterilizzazione triennale dei poteri dell'Antitrust sulla tratta Roma-Milano decisa a seguito dell'acquisizione di Cai, Sabelli ha annunciato che non chiederà "la proroga sulla moratoria" e ha precisato di averlo già comunicato al Garante per la concorrenza Antonio Catricalà.

News Correlate