lunedì, 16 Maggio 2022

Alitalia, Etihad potrebbe decidere in 2 settimane

Etihad è "convinta" che Alitalia possa tornare alla redditività. Lo ha detto il ceo della compagnia degli Emirati Arabi James Hogan in una conferenza stampa ad Abu Dhabi, secondo quanto riporta l'agenzia Bloomberg.
Il ceo ha quindi annunciato che la due diligence dei conti di Alitalia da parte di Etihad è nella fase finale. A questo punto, dunque, una decisione sull'acquisizione di una quota della compagnia italiana potrebbe arrivare questo mese.
Hogan ha spiegato ai giornalisti che sta rivedendo il modello di business di Alitalia e che lo status dell'Italia come terzo maggior mercato per il traffico in uscita rende la compagnia italiana attraente e potrebbe diventare l'opportunità per potenziare una rete nel sud Europa a completamento delle  relazioni di Air Berlin nel nord del continente.
Subito dopo Hogan ha precisato: "noi non ci siamo impegnati in alcun modo ad investire o meno in Alitalia. Parte della decisione che prenderemo nelle prossime due settimane è determinare ciò che riteniamo appropriato per i loro azionisti e che possiamo fare sotto la legislazione europea".
"Siamo tutti ottimisti: confermo la scadenza di fine marzo" ha affermato dal canto suo il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi.

News Correlate