mercoledì, 21 Aprile 2021

Alitalia rispetta norme su vendita biglietti per voli Carpatair

La replica dopo apertura del fascicolo dell’Antitrust. Soci verso accordo su finanziamento

Alitalia applica esattamente le stesse regole applicate dagli altri operatori del settore e ribadisce così il pieno e totale rispetto della normativa internazionale e della regolamentazione europea nei casi di vendita di biglietti per voli operati da altri vettori aerei in regime di wet lease o di codesharing. La compagnia commenta così l'apertura di un procedimento da parte dell'Antitrust sui voli Carpatair.
In particolare, precisa che nel processo di prenotazione on-line, l'informazione relativa alla compagnia, diversa da Alitalia, nei casi di voli  in wet lease e code sharing, viene fornita alla seconda schermata, che è la prima dopo la home page e poi ribadito in quella successiva, dunque sia nella schermata in cui si sceglie il prezzo che in quella con i dettagli del volo.  
L'indagine dell'Antitrust arriva proprio all'indomani della decisione della Procura di Civitavecchia di avviare un fascicolo sui biglietti venduti per voli serviti da altri vettori con l'ipotesi frode in commercio.
Intanto proseguono i contatti tra i soci in vista del cda che giovedì prossimo deciderà sul finanziamento per traghettare la società nei prossimi mesi. I soci sarebbero quasi compatti sull'ok al finanziamento e lunedì torneranno a riunirsi a Milano per discutere e definire la forma dell'operazione. Sarebbero già pronti a mettere mano al portafoglio sia Air France che i soci maggiori, mentre alcuni degli azionisti più piccoli prima di dare l'ok vogliono conoscere i termini dell'operazione. A quanto si apprende, se saranno tutti d'accordo si dovrebbe procedere ad un prestito, altrimenti si potrebbe pensare ad un prestito convertibile in azioni. Resta inoltre in ballo anche la possibilità di un prestito trasformabile in aumento di capitale.
Il 25 febbraio è invece in calendario il cda sui conti e, a quanto si apprende, sembra che l'obiettivo dell'ad Andrea Ragnetti di mettere a segno nel quarto trimestre il quarto miglior trimestre di sempre sia stato raggiunto in maniera evidente.

News Correlate