sabato, 31 Ottobre 2020

Alitalia, si attendono conferme dal cda su nomine advisor

E’ iniziato da poco nella sede di Alitalia a Fiumicino il consiglio di amministrazione della
compagnia per formalizzare la nomina dei nuovi advisor indipendenti per il Piano industriale. Ci sarà poi un’informativa dell’ad Cramer Ball sullo stato attuale della compagnia e nel corso della riunione
si parlerà anche del Piano industriale. 

Il consiglio di amministrazione era inizialmente previsto per questa mattina alle 11. Nella sede della compagnia sono presenti l’ad Cramer Ball, il presidente Luca Cordero di Montezemolo, i consiglieri Federico Ghizzoni (per Unicredit), Roberto Colaninno (presidente onorario), Giovanni Bisignani, James Rigney (cfo di Etihad).  Alla riunione partecipa in collegamento da Milano il consigliere Gaetano Miccichè, direttore generale di Intesa SanPaolo.

Tranne novità dell’ultim’ora, Kpmg sarà l’advisor per la parte finanziaria e Roland Berger per quella industriale. I due consulenti dovranno esaminare le 158 pagine messe a punto dall’ad della compagnia Cramer Ball e formulare le loro valutazioni agli azionisti.    

Il governo attende il piano per la fine del mese ma non si esclude che i tempi di lavoro per i consulenti, che dovranno valutarne efficacia e solidità del programma di Ball, siano un po’ più lunghi di una settimana, forse due, tempo necessario per una valutazione complessiva dei passi indispensabili per risollevare le sorti della compagnia il cui futuro, almeno per ora, sembra destinato a restare italiano.     

News Correlate