venerdì, 30 Luglio 2021

American Airlines cancella centinaia voli: mancano i piloti

American Airlines ha cancellato centinaia di voli lo scorso fine settimana anche a causa di una mancanza di piloti, mentre il settore registra un forte aumento della domanda che si avvia verso i livelli di pre-pandemia. Secondo la Cnbc, che cita il sito FlightAware, la compagnia è stata costretta ieri a cancellare 180 voli, pari al circa il 6% dei collegamenti previsti e il 3% se nel conteggio si includono anche i voli gestiti dai vettori regionali. Circa la metà di questi voli sono stati cancellati a causa della mancanza di membri dell’equipaggio. Nella giornata di sabato erano stati cancellati 123 voli, pari a circa il 4% di quelli previsti.

La decisione giunge in un periodo di grande ripresa del traffico aereo dopo la pausa forzata dovuta alle restrizioni imposte dalla pandemia di coronavirus. Secondo l’Amministrazione per la sicurezza dei trasporti (Transportation Security Administration), venerdì scorso sono entrate negli aeroporti statunitensi quasi 2,1 milioni di persone, oltre il 75% in più del livello registrato nello stesso giorno del 2019 e circa il quadruplo rispetto al livello dell’anno scorso. Ha contribuito alle cancellazioni anche il maltempo che nella prima metà del mese ha colpito gli hub di Charlotte e Dallas/Fort Worth International Airport. Il maltempo ha impedito al personale di bordo di raggiungere gli aeroporti, ha spiegato una portavoce della compagnia. La società è  impegnata ad addestrare tutti i piloti che erano stati messi in aspettativa a causa della pandemia, oltre a quelli che devono seguire l’addestramento periodico previsto dalla legge.

News Correlate