domenica, 23 febbraio 2020

American Airlines esclude ritorno 737 Max almeno fino a giugno

American Airlines posticipa ancora una volta la sua previsione per il ritorno in volo del 737 Max. La compagnia aerea ne esclude l’uso almeno fino agli inizi di giugno, in quella che è una nuova grana per Boeing e la dimostrazione sull’incertezza crescente sui tempi del ritorno nei cieli dell’aereo. American Airlines aveva 24 737 Max quando le autorità mondiali ne hanno deciso la messa a terra, e ne aveva ordinati altri 76.

Sul fronte degli ordini il 2019 si chiude in rosso per Boeing: per la prima volta in decenni, gli ordini di Boeing hanno registrato una perdita netta di 87 unità, ovvero ha registrato più cancellazioni che acquisti.

 

News Correlate