lunedì, 20 Settembre 2021

Blue Air celebra l’arrivo del quarto Boeing 737-8 MAX nella sua flotta

Blue Air annuncia l’entrata in servizio operativo del nuovo aereo Boeing 737-8 MAX, immatricolato YR-MXD. Blue Air ha ricevuto il 4° Boeing 737-8 MAX della sua flotta, dopo l’arrivo della 3° unità una settimana fa. Tutti e quattro i nuovi aeromobili sono arrivati quest’anno; il primo il 1° aprile 2021.
Blue Air è l’unica compagnia aerea rumena che opera voli commerciali con un il B737-8 MAX. Il nuovo Boeing 737-8 MAX, immatricolato YR-MXD, entrerà in servizio operativo domani, 10 settembre 2021, operando il primo volo commerciale da Bucarest Otopeni a Milano Linate e ad Amsterdam.
I MAX operano voli sulle destinazioni più attraenti di Blue Air: Milano Linate, Londra Heathrow, Amsterdam, Barcellona, ​​Lisbona e Parigi Charles de Gaulle.
“Siamo lieti che in sei mesi siamo riusciti a portare nella flotta Blue Air quattro Boeing 737-8 MAX, nonostante la complicata situazione generata dalla pandemia. Questo rappresenta l’impegno di Blue Air di offrire un maggiore comfort e un’esperienza di volo molto più piacevole per i nostri clienti”, ha detto Krassimir Tanev, Chief Commercial Officer.
La famiglia 737 MAX è stata progettata per offrire la massima flessibilità, affidabilità ed efficienza nella sua classe. Il 737 MAX è l’ultimo modello del produttore Boeing, che offre tecnologia all’avanguardia, sostenibilità e un livello di comfort eccezionale (sedili comodi, caricatore USB, presa, appendiabiti, poggiatesta regolabili).
Il 737 MAX ha una riduzione del 16% delle emissioni di carbonio e del consumo di carburante e un livello di rumore inferiore del 40% rispetto al suo predecessore 737NG.
Il 737-8 MAX è più sostenibile, più silenzioso e più rispettoso dell’ambiente, offre bassi costi operativi e di manutenzione ed è il fiore all’occhiello della strategia di rinnovamento della flotta di Blue Air e della competitività a lungo termine. Blue Air riceverà altri 9 737 MAX nella flotta entro la fine del 2022.
L’accoglienza in flotta del 4° aereo MAX rappresenta il momento della ripartenza di Blue Air nel suo piano di ricostruzione dopo la crisi senza precedenti che ha segnato l’aviazione nel contesto della pandemia di COVID-19.
Il nuovo slogan di Blue Air, ‘The Better Way to Fly’, è sia una dichiarazione che una promessa. Blue Air si impegna a fornire la migliore esperienza nel segmento ULC (ultra-low-cost), basandosi sullo sviluppo della rete, dando priorità agli aeroporti primari o centrali che forniscono soluzioni di connettività veloci ed efficienti e mantenendo i prezzi di viaggio più convenienti.

News Correlate