domenica, 25 Ottobre 2020

Brussels Airlines taglia del 23% i voli in Europa fino al 28 marzo

Brussels Airlines continua a tagliare la sua offerta di voli a causa del “forte calo della domanda” legato all’epidemia di coronavirus, ma questa volta a essere colpita è l’intera Europa. L’azienda ha scelto di ridurre del 23% i suoi voli nel continente fra l’8 e il 28 marzo, una decisione che fa seguito a quella annunciata martedì di cancellare il 30% dei collegamenti da e per l’Italia.
“Visto che la domanda totale continua a diminuire in Italia e nel resto d’Europa, la compagnia aerea è costretta a estendere le misure e ridurre ulteriormente la sua offerta di voli”, scrive l’azienda in una nota. I passeggeri che hanno visto cancellare il proprio volo sono stati contattati ed è stata data loro la possibilità di prenotare un posto su un altro volo disponibile, oppure di essere rimborsati se non desiderano più viaggiare.

News Correlate