sabato, 26 Settembre 2020

Con Ryanair negli Usa a 10 euro: dal board finalmente il via libera

Nel giro di cinque anni Ryanair lancerà i voli transatlantici. Il board della compagnia aerea low cost ha infatti approvato il piano che prevede biglietti promozionali al costo di sole 10 sterline e dieci basi europee, fra cui Londra Stansted, Dublino, Colonia e Berlino, più altre in Italia, Spagna e Scandinavia. Da queste si potranno raggiungere diverse destinazioni negli Usa, come New York, Boston, Chicago e Miami.   

Secondo una nota diffusa dall’azienda, Ryanair sta discutendo dell’acquisto di aerei a lunga autonomia coni maggiori produttori, molto probabilmente Airbus e Boeing. ”I consumatori europei vogliono viaggiare a basso costo verso gli Usa e lo stesso per gli americani verso l’Europa. Vediamo questo come un logico sviluppo nel mercato europeo”, si legge ancora nel comunicato. Se si escludono le promozioni, i biglietti standard dovrebbero costare circa 99 sterline a tratta o più. Per il servizio transatlantico di Ryanair è molto probabile che venga creato un nuovo marchio.

 

News Correlate