domenica, 17 Ottobre 2021

Dal 29 ottobre Emirates inizierà ad operare con l’A380 verso Amburgo

Emirates introdurrà il primo servizio commerciale operato dall’Airbus A380 tra Dubai e Amburgo. Per celebrare l’arrivo inaugurale nella città tedesca il 29 ottobre, l’A380 opererà il volo durante il servizio mattutino (EK059/EK060), mentre a partire dal 30 ottobre svolgerà il regolare servizio pomeridiano (EK061/EK062).

L’utilizzo dell’aereo a due piani costituirà un aumento di capacità sulla tratta superiore al 22%. Con un totale di 6.090 posti settimanali in ciascuna direzione, Emirates offrirà maggiori opzioni di viaggio verso Dubai e verso oltre 150 destinazioni, sottolineando l’importanza di Amburgo come parte del network globale della compagnia aerea. Con i suoi numerosi servizi giornalieri con l’A380 verso Francoforte, Monaco e Düsseldorf, Emirates opererà tutti i gateway tedeschi con i suoi aeromobili di punta A380.

Gli Airbus 380 di Emirates che serviranno la tratta Dubai-Amburgo offriranno alti livelli di comfort e un servizio di alta qualità. L’A380 di Emirates è rinomato per la sua Shower Spa in Prima Classe, così come per l’on board Lounge per i passeggeri della Prima classe e della Business. I passeggeri di tutte le classi possono usufruire del Wi-Fi gratuito per rimanere in contatto con familiari e amici e del pluripremiato sistema di intrattenimento a bordo, ice, con più di 3.500 canali di film, programmi TV, musica e podcasts sugli schermi personali più grandi del settore presenti in ogni classe. I passeggeri della Prima Classe e della Business beneficiano inoltre di un servizio chauffeur e dell’accesso al network globale di lounge aeroportuali di Emirates, tra cui una di 900m² nell’aeroporto di Amburgo.

“Il passaggio all’A380 offre un totale di 1.120 posti aggiuntivi a settimana in ciascuna direzione, soddisfacendo una crescente domanda da parte dei viaggiatori lungo la rotta e dimostrando il nostro impegno verso Amburgo. Un aumento del numero di passeggeri porterà anche ulteriori introiti turistici per Amburgo e per la sua più ampia regione, il che a sua volta si tradurrà in un potenziamento dell’economia locale e nella creazione di posti di lavoro”, ha affermato Volker Greiner, vicepresidente Emirates per il Nord e per l’Europa Centrale.

“Emirates è stata una componente fissa delle nostre operazioni e un partner affidabile da dodici anni. Sin dall’inizio, c’è stata una forte domanda sulla tratta diretta verso l’hub di Dubai, ora servita con due voli giornalieri. Il fatto che Emirates stia ora impiegando l’A380 per le sue operazioni verso l’aeroporto di Amburgo è una conseguenza logica del load factor costantemente alto sul volo per Dubai. Per i passeggeri questo significa ancora più comfort e un’offerta di prodotti ancora migliore”, ha commentato Michael Eggenschwiler, CEO dell’Aeroporto di Amburgo.

Con Amburgo che diventa la 49^ destinazione del network globale di Emirates a essere servita dall’A380, i passeggeri in viaggio da Amburgo potranno godere di un’esperienza unica da A380 ad A380 passando per Dubai e diretti ad Auckland, Bangkok, Hong Kong, Mauritius, Seoul, Shanghai, Sydney, Taipei, Tokyo e molte altre destinazioni.

Quest’anno segna il decimo anno di operazioni di Emirates con l’A380. Dal 30 ottobre il volo EK061 diventerà un volo con l’A380, con partenza da Dubai ogni giorno alle 15 e arrivo ad Amburgo alle 19.05. Il volo di ritorno, l’EK062, parte da Amburgo alle 21 e atterra a Dubai alle 6.20 del mattino successivo (gli orari indicati sono locali). I voli giornalieri EK059 / EK060 tra Dubai e Amburgo rimarranno operati con Boeing 777-300ER.

News Correlate