sabato, 15 Maggio 2021

Emirates implementa verifica digitale dati sanitari dei passeggeri degli Emirati

Emirates e l’Autorità per la Salute di Dubai (DHA) hanno avviato la verifica totalmente digitale dei dati sanitari relativi ai test e alle vaccinazioni contro il COVID-19 per i viaggiatori basati negli Emirati Arabi Uniti. I clienti Emirates che si sono sottoposti ad un test PCR a Dubai possono scegliere di fare il check-in senza mostrare il certificato. Inoltre, i documenti dei viaggiatori che sono stati vaccinati contro il COVID-19 presso il Centro DHA di Dubai, saranno sincronizzati durante il check-in del volo, unitamente ai risultati del test PCR.  Le nuove procedure di verifica velocizzeranno i tempi e renderanno più sicuri i viaggi dall’Aeroporto Internazionale di Dubai. Le informazioni saranno poi abbinate ai requisiti del paese di destinazione.
Emirates si limiterà a processare le informazioni relative ai requisiti COVID-19 per l’ingresso nel paese di destinazione. Una volta completate le formalità di check-in, i sistemi Emirates cancelleranno immediatamente le informazioni sanitarie.
L’integrazione giunge meno di 2 mesi dopo la firma del MOU fra Emirates e l’Autorità per la Salute di Dubai, il primo nel suo genere fra una compagnia aerea e un ente governativo per la salute. Questo passo fa di Dubai una delle prime città al mondo ad aver avviato la verifica totalmente digitale dei dati sanitari relativi ai test e alle vaccinazioni anti COVID-19 dei viaggiatori.

News Correlate