lunedì, 25 Gennaio 2021

Fondatore easy Jet vuole esportare modello low cost in Africa

L’operazione passa dal lancio della nuova compagnia FastJet

Dopo aver fondato easy Jet, ora Sir Stelios Haji-Ioannou punta dritto alla conquista dell'Africa con la sua nuova creatura, la FastJet. La compagnia, che fino ad oggi consisteva solo in una pagina web, punterà infatti a esportare in Africa il modello delle aviolinee a basso costo e a offrire collegamenti in tutto il continente. "L'Africa – ha detto Stelios – è l'ultima frontiera della rivoluzione low-cost".  
L'operazione passa attraverso un'alleanza tra easyGroup, Lonrho (società d'investimenti specializzata in Africa) e Rubicon, azienda quotata a Londra nel listino AIM.
Stelios – stando a quanto riporta il Times – punterebbe infatti ad acquistare fino al 15% di Rubicon e concedere l'utilizzo del marchio FastJet. Contemporaneamente, David Lenigas e Geoffrey White, rispettivamente il presidente esecutivo e l'amministratore delegato di Lonrho, entreranno a far parte del cda di Rubicon. La strategia è quella di introdurre nel continente un modello "low cost, point-to-point, no frills, all jet".

News Correlate