mercoledì, 30 Settembre 2020

In arrivo due Boeing 787-800 per Air Austral

Air Austral ha confermato la firma dell’accordo con Boeing per l’acquisto di due ‘Dreamliner’ Boeing 787-800, che si inserisce all’interno del processo di rinnovo della flotta a lungo raggio.

Con una capacità di 262 passeggeri e una configurazione a due classi, questa coppia di aeromobili permetterà alla compagnia di bandiera dell’Isola di Reunion di rafforzare il servizio di voli per e dall’Oceano Indiano. Il primo sarà consegnato a maggio 2016, mentre il secondo a ottobre dello stesso anno.

“Con questi aeromobili dalla capacità intermedia cogliamo l’opportunità di integrare aerei molto adatti in termini di costi con la capacità di sviluppo del nostro mercato. Tra le altre cose, ci consentiranno di migliorare i nostri voli regionali, in particolare tra Reunion e Mayotte, ma anche di sviluppare Reunion-Bangkok o di operare con un servizio diretto Mayotte-Paris”, commenta Marie Joseph Malé, ceo di Air Austral.

Il B787-800 è un aeromobile di nuova generazione con impareggiabili livelli di prestazioni. Dotato di servizi innovativi (la sezione della coda è interamente in carbonio, per esempio), permette di ridurre considerevolmente il consumo di carburante e le emissioni di CO2, tra le altre cose.

News Correlate