lunedì, 20 Maggio 2024

L’estate di Delta tra 77 rotte e 32 destinazioni

Il più grande operativo transatlantico di Delta è ufficialmente in vigore: i viaggiatori statunitensi possono ora raggiungere località incantevoli come le spiagge dorate della Costa Azzurra francese, le assolate isole del Mediterraneo e città vibranti e ricche di storia, mentre chi parte dall’Europa ha facile accesso, ad esempio, alle attrazioni della grande Mela, al fascino del Deep South e ai paesaggi mozzafiato cella California e dell’Ovest degli Stati Uniti.

I passeggeri che viaggiano con Delta hanno a disposizione più di 650 voli settimanali che solcano l’oceano Atlantico durante l’estate, con un aumento del 30% della capacità rispetto al 2022. L’offerta comprende 77 rotte totali verso 32 destinazioni in Europa e oltre, tra cui molti luoghi in cui Delta opera in qualità di più grande vettore statunitense durante il periodo di picco dell’estate: Italia, Islanda, Francia e Grecia. Solo negli ultimi tre mesi, la compagnia ha lanciato o ripreso 31 di queste rotte, la maggior parte delle quali ha origine dagli hub principali di Delta ad Atlanta, Detroit, Los Angeles e New York-JFK.

DA ATLANTA
A marzo, Delta ha ripristinato un collegamento giornaliero tra Atlanta e Tel Aviv. A maggio, inoltre, la compagnia ha
introdotto nuovi voli giornalieri tra Atlanta e Nizza, in Francia, a complemento del servizio esistente da New
York-JFK, che è diventata una delle rotte stagionali più richieste del vettore.
E i passeggeri di Atlanta che desiderano esplorare le suggestive Highlands o scoprire i maestosi castelli possono ora volare direttamente a Edimburgo, in Scozia, grazie al lancio di un nuovo servizio giornaliero a maggio, che si aggiunge a quelli già esistenti da New York-JFK e Boston.

DA LOS ANGELES
In qualità di principale vettore globale a LAX, Delta ha rafforzato la sua posizione di leader ricollegando i
viaggiatori a Parigi, una destinazione per tutto l’anno e una rotta giornaliera che servirà come cruciale collegamento per i prossimi Giochi Olimpici e Paraolimpici del 2024 a Parigi e LA28Delta ha inoltre risposto alla forte domanda di viaggi estivi riprendendo il servizio giornaliero nonstop da Los Angeles a Londra Heathrow.

DA NEW YORK-JFK
Delta ha stabilito nuovi record al JFK con il suo più grande operativo transatlantico da questo hub. Con oltre 230 partenze settimanali verso 26 destinazioni, questo schedule include nuove aggiunte come Ginevra e il ritorno di voli stagionali estivi come Reykjavík, Venezia, Praga, Nizza e Copenaghen. Delta ha anche compiuto l’attesissimo ritorno a Londra Gatwick dopo 15 anni di assenza e ha ripristinato i voli per Berlino, riportando la sua capacità di volo ai livelli pre-pandemici del 2019.

DA DETROIT
Proprio questa settimana, Delta ha lanciato un volo giornaliero da Detroit a Roma. Inoltre, la recente introduzione di un nuovissimo servizio giornaliero per Reykjavik ha aperto un nuovo universo di possibilità agli amanti dell’avventura.

IL NETWORK PER L’ITALIA
Delta è il vettore statunitense con il maggior numero di collegamenti per l’Italia, con 84 voli settimanali per Roma, Milano e Venezia durante l’alta stagione. I servizi estivi Delta, oltre a permettere agli italiani di raggiungere gli Stati Uniti, offrono maggiori opportunità ai turisti americani di visitare il Belpaese, contribuendo così all’economia italiana. Quest’estate, Delta offrirà ai viaggiatori più di 21.000 posti a settimana.

PARTIRE CON COMODITÀ E TRANQUILLITÀ
Sulla maggior parte dei voli transatlantici è possibile scegliere tra quattro esperienze di cabina: Delta One o Delta One Suites, Delta Premium Select, Delta Comfort+ e Main Cabin. I passeggeri Delta One possono distendersi su un sedile lie-flat e godere di servizi premium come gli amenity kit artigianali Someone Somewhere, la biancheria da letto realizzata con materiali riciclati, un maggior numero di scelte di bevande prima del decollo, un pasto a quattro portate creato da chef e dessert deliziosi come una coppa di gelato da creare personalmente.
Inoltre, chi vola in Delta Premium Select ha a disposizione più spazio per rilassarsi e distendersi, con un sedile più ampio, una reclinabilità più profonda e poggiapiedi e poggiagambe regolabili, oltre a un’esperienza culinaria di livello superiore, prodotti artigianali di prima qualità e un servizio di qualità.
I passeggeri di ogni cabina hanno a disposizione a bordo schermi a poltrona con ore di intrattenimento premium gratuito grazie a Delta Studio, prese di ricarica, Wi-Fi ad alta velocità a pagamento (il Wi-Fi gratuito arriverà sulla flotta globale di Delta entro la fine del 2024) e messaggistica mobile gratuita tramite iMessage, WhatsApp e Facebook Messenger.
Inoltre, l’app Fly Delta semplifica ulteriormente il viaggio e offre la flessibilità di gestire i propri piani di viaggio con facilità, da una pagina del programma di fidelizzazione SkyMiles ripensata al monitoraggio in tempo reale dell’occupazione del Delta Sky Club e molto altro ancora.
L’elenco completo delle rotte transatlantiche lanciate o riattivate da Delta tra marzo e giugno 2023 comprende:

MARZO
Atlanta-Atene
Atlanta-Barcellona
Atlanta-Dublino
Atlanta-Madrid
Atlanta-Milano

Atlanta-Stoccarda
Atlanta-Tel Aviv
Boston-Roma
Boston-Tel Aviv
Los Angeles-Londra Heathrow
New York-Atene
New York-JFK-Nizza
New York-JFK-Reykjavík
New York-Stoccolma
New York-JFK-Venezia

APRILE
Detroit-Monaco di Baviera
New York-JFK-Copenaghen
New York-JFK-Ginevra
New York-JFK-Londra Gatwick

MAGGIO
Atlanta-Düsseldorf
Atlanta-Edimburgo
Atlanta-Nizza
Atlanta-Venezia
Boston-Atene
Boston-Edimburgo
Boston-Lisbona
Detroit-Reykjavík
Los Angeles-Parigi
New York-JFK-Berlino
New York-JFK-Praga

GIUGNO
Detroit-Roma
Minneapolis St. Paul-Reykjavík

News Correlate