venerdì, 15 Gennaio 2021

Meridiana fly, ok aumento capitale per integrazione Air Italy

Il gruppo Aga Khan scende al 40,98% mentre gli azionisti di Air Italy partecipano al 37%

Via libera all'aumento di capitale da 213,3 milioni di euro da parte dell'assemblea straordinaria di Meridiana fly, nell'ambito del progetto di salvataggio che prevede l'integrazione con Air Italy. Ok dell'assemblea anche al raggruppamento delle azioni, nel rapporto di una nuova ogni 250 azioni ordinarie in circolazione, e allo spostamento al 31 ottobre della data di chiusura dell'esercizio. Secondo il progetto, il corrispettivo dovuto da Meridiana per l'acquisizione di Air Italy (82,6 milioni di euro) viene convertito in conto aumento di capitale. Dopo l'operazione il gruppo Aga Khan scenderà così dal 78,05% attuale del capitale di Meridiana fly al 40,98%, mentre gli azionisti di Air Italy entreranno con una partecipazione complessiva del 37% (Marchin Bv il 25,95%, Pathfinder S.A e Zain S.A il 5,56% ciascuno).
Il business plan 2011-2015 prevede la creazione di un network tra le due compagnie aeree per ottimizzare l'allocazione delle rispettive flotte, prevedendo un incremento del 10% nelle ore volate per la flotta di medio raggio e del 20% nel lungo raggio. Il gruppo nascente dall'integrazione opererà con una flotta di 35 aeromobili.

News Correlate