martedì, 26 Gennaio 2021

Patto Alitalia-Delta: dal 19 dicembre voli senza quarantena tra Roma e Atlanta

Grazie alla collaborazione tra Delta Air Lines, Aeroporti di Roma e l’Aeroporto Internazionale di Atlanta Hartsfield-Jackson nasce il primo programma transatlantico di screening per il COVID-19 che permetterà l’ingresso in Italia senza quarantena, in conformità con un decreto la cui pubblicazione è attesa a breve da parte del governo italiano.
“Protocolli di test COVID-19 accuratamente studiati sono la strada migliore per la ripresa in sicurezza dei viaggi internazionali e senza quarantena fino a quando le vaccinazioni non saranno ampiamente diffuse”, ha affermato Steve Sear, Delta President – International and Executive Vice President – Global Sales.

“Sulla base dei modelli che abbiamo condotto, quando i protocolli di test si associano a molteplici livelli di protezione – incluso l’obbligo di indossare la mascherina, distanziamento sociale adeguato e pulizia degli ambienti – possiamo prevedere che il rischio di contrarre l’infezione COVID-19, su un volo pieno al 60%, dovrebbe essere circa di una possibilità su un milione” ha detto Henry Ting, M.D., M.B.A, Chief
Value Officer della Mayo Clinic.

Dunque, a partire dal 19 dicembre, la sperimentazione dedicata di Delta testerà passeggeri ed equipaggio sui voli, appena rilanciati, dall’Aeroporto Internazionale Hartsfield-Jackson Atlanta all’Aeroporto Internazionale di Roma-Fiumicino. I test esonereranno
dalla quarantena all’arrivo in Italia tutti i cittadini statunitensi autorizzati a recarsi in Italia per motivi essenziali, come lavoro, salute e istruzione, nonché tutti i cittadini dell’Unione Europea e italiani.

Per imbarcarsi sui voli COVID-tested di Delta tra Atlanta e Roma, i passeggeri dovranno risultare negativi al COVID-19 dopo aver effettuato:
– un test PCR (Polymerase Chain Reaction) eseguito fino a 72 ore prima della partenza;
– un test rapido somministrato all'aeroporto di Atlanta prima dell’imbarco;
– un test rapido all’arrivo a Roma-Fiumicino;
– un test rapido a Roma-Fiumicino prima della partenza per gli Stati Uniti.

News Correlate