Ryanair perde 185 mln nel primo trimestre 2020 causa coronovirus

La compagnia aerea a basso costo irlandese Ryanair ha chiuso il primo trimestre dell’anno fiscale 2020-2021 (al 20 giugno) con una perdita netta di 185 milioni di euro a causa dell’impatto della pandemia di coronavirus sul settore dei trasporti aerei. La low cost aveva chiuso lo stesso periodo dell’anno precedente con un utile netto di 243 milioni di euro.

News Correlate