sabato, 31 Ottobre 2020

Siglata l’alleanza transfrontaliera tra Delta e Aeromexico

Delta Air Lines e Aeroméxico hanno accettato l’ordine finale rilasciato dal Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti che concede loro l’immunità antitrust e permette alle compagnie aeree di stabilire un accordo di cooperazione congiunta. Grazie a questo si stabilirà la più grande alleanza transfrontaliera tra il Messico e gli Stati Uniti.
“Insieme, Delta e Aeroméxico sono più forti nel mercato Stati Uniti-Messico che separatamente – ha detto il ceo di Delta Ed Bastian – La partnership ci permetterà di offrire ai clienti più voli per più destinazioni, con più scelte ogni volta che qualcuno viaggia attraverso il confine. Offriremo affidabilità leader nel settore, un ottimo servizio e una serie senza precedenti di opzioni”.

“Questo accordo segna l’inizio di una nuova era nel trasporto aereo del Nord America, quale la prima e più grande alleanza transfrontaliera tra il Messico e gli Stati Uniti – ha detto il Andrés Conesa, CEO Aeroméxico – è il passo successivo del nostro rapporto, e le nostre reti offriranno più vantaggi per i nostri clienti, aumentando le opzioni di connettività, prodotti e servizi”.

L’accordo consentirà a Aeroméxico e Delta di coordinare gli sforzi per migliorare l’esperienza di viaggio incrementando le destinazioni e le frequenze, migliorando le connessioni e le operazioni di volo senza soluzione di continuità. L’accordo consentirà inoltre di migliorare l’esperienza sul campo, consentendo alle compagnie aeree di co-localizzare e investire in strutture aeroportuali, migliorando i gates e le lounge. Le compagnie aeree aumenteranno anche le vendite e le iniziative congiunte di marketing. Delta offrirà una forte presenza negli Stati Uniti attraverso i suoi hub di Atlanta, Detroit, Los Angeles, Minneapolis-St. Paul, New York, Salt Lake City e Seattle; mentre Aeromexico offrirà un accesso più ampio al Messico attraverso i suoi hub di Città del Messico, Monterrey e Guadalajara. 

News Correlate