mercoledì, 5 Agosto 2020

SunExpress chiude in crescita il I semestre

SunExpress chiude il I semestre 2015 con segno positivo, confermando la costante crescita anche nell’anno del suo 25° anniversario. Tra gennaio e giugno la compagnia ha trasportato oltre 3,6 milioni di passeggeri su 23.700 voli, per un aumento pari al 18% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il load factor dei 737-800 si è attestato intorno all’82%. 

Oltre alla costante crescita della flotta, gli ottimi risultati sono da attribuire all’efficiente gestione della capacità e al network in continua espansione.
“Con 5 nuove destinazioni nell’orario invernale, che stiamo sviluppando in collaborazione con i nostri partner, siamo nella posizione ideale per soddisfare la seconda metà dell’anno, che vedrà un significativo aumento della nostra offerta di voli rispetto allo scorso anno”, ha detto Andreas Thams, Director Commercial di SunExpress.

Nella Winter 2015/16 spiccano i nuovi collegamenti diretti per Antalya e Alanya sulla Riviera turca e per Smirne (Izmir) sulla costa egea della Turchia con circa 150 voli a settimana da tutti i principali aeroporti tedeschi, così come per l’Egitto: solo per Hurghada, meta turistica nel Mar Rosso, SunExpress opererà 27 frequenze a settimana. In tutto la compagnia aerea serve quattro destinazioni sul Mar Rosso con 44 voli settimanali. Con il prossimo orario invernale SunExpress comunicherà a operare voli di linea anche per Fuerteventura.     

Novità del programma charter di SunExpress è l’emirato di Ras al Khaimah: la destinazione del Golfo sarà servita ogni giorno in alternanza dagli aeroporti tedeschi di Lipsia, Hannover, Dresda, Berlino Tegel, Stoccarda, Monaco e Francoforte.
Altra novità è il Marocco. I voli di linea per Marrakech partiranno da Berlino, Colonia, Düsseldorf, Francoforte, Amburgo, Monaco, Stoccarda e Vienna per un totale di 8 voli a settimana.

www.sunexpress.com 

 

News Correlate