sabato, 27 Febbraio 2021

Volotea torna a volare con un ricco network per l’estate 2020

Volotea ha ripreso ad operare l’Airbus Shuttle Service tra Tolosa e Amburgo: con questo servizio, la compagnia fornisce ai dipendenti Airbus collegamenti fra due principali centri produttivi Airbus con 4 frequenze giornaliere. Il decollo dell’Airbus Shuttle Service segna ufficialmente il ritorno delle operazioni della compagnia aerea e, il vettore ha, inoltre, annunciato le date di riavvio dei suoi voli commerciali in Francia (17 giugno), Italia (18 giugno), Grecia (18 giugno) e Spagna (25 giugno).

Con l’obiettivo di adattare la sua offerta al nuovo contesto post Covid-19, Volotea ha implementato e reso disponibile per i suoi passeggeri un network di destinazioni 2020 aggiornato, in cui sono stati rafforzati i collegamenti domestici. In Italia, Francia, Spagna e Grecia, la compagnia aerea offre un totale di 165 rotte domestiche, 72 delle quali in esclusiva. Inoltre, in tutti i Paesi in cui opera, Volotea sta potenziando i collegamenti tra la terraferma e le isole, offrendo nuove rotte e aumentando la frequenza delle rotte già operate.

“Per noi, il decollo dell’Airbus Shuttle Service – ha affermato Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea – segna la prima pietra miliare del ritorno, dopo il blocco imposto a seguito del Covid-19 nei Paesi in cui operiamo. Ora stiamo assistendo a segnali molto positivi per quest’estate che incoraggiano i passeggeri a viaggiare e che permetteranno di volare verso le destinazioni leisure in sicurezza. Allo stesso tempo, ci siamo adeguati rapidamente alle nuove domande in termini di sicurezza, offerta e flessibilità e stiamo osservando come le prenotazioni crescano rapidamente, settimana dopo settimana. Stiamo offrendo una serie completamente nuova di rotte domestiche, maggiori frequenze e numerosi collegamenti con destinazioni vacanziere, specialmente nelle isole. Gli europei sono stati in lockdown per un lungo periodo e ora il forte desiderio di fare una meritata e sana vacanza sta motivando molte persone a riprendere la propria vita, rimettendo in pista i piani temporaneamente posticipati mesi fa”.

News Correlate